Home News Eventi Leggere la città. Il 12 Maggio si parla di Cyberbullismo all’Istituto Russell...

Leggere la città, al via Mercoledì 27 Aprile un ciclo di incontri presso l’Auditorium dell’Istituto Russell-Newton (Via Fabrizio De Andrè, 6) in orario 17,30 – 19,30 per approfondire argomenti che ci coinvolgono quotidianamente, dentro e fuori la scuola, dalla salute al bullismo, fino al cyberbullismo, alle dipendenze. Una discussione aperta a tutti i genitori e docenti delle scuole secondarie, e ogni interessato a questi temi, per condividere e consolidare la relazione tra scuola e comunità.

Il primo incontro è rivolto al tema della salute, cosa fare, a chi chiedere un aiuto quando i figli sono in crisi. Intervengono gli specialisti che a Scandicci seguono ragazzi e famiglie all’interno dei servizi della USL, la Dott.ssa Nicoletta Mininni ed il Dott. Paolo Materassi, insieme ad Operatori di Strada e tutor delle scuole.

Il ciclo prosegue con l’incontro del 12 maggio sul bullismo e cyber bullismo: ne parliamo con la Prof.ssa Ersilia Menesini insieme alla Polizia Postale, rappresentanti dell’Ufficio Minori della Questura di Firenze, la responsabile dello Spazio Giovani Gingerzone di Scandicci Valentina Corsinovi e Beatrice Lami del CNR di Pisa.

Il ciclo si conclude in data 23 maggio con il tema delle dipendenze: anche se Così fan tutti… la volontà è quella di contrastare ogni forma di illegalità e di rischio a cui possono andare incontro i ragazzi. Si parlerà di problemi per l’uso di alcool ed altre droghe nel territorio con il responsabile del Sert di Scandicci Dott. Guido Guidoni, Aldo De Angelis Comandante dei Carabinieri di Scandicci, Matteo Lucherini porterà il particolare punto di vista del Progetto Testa di Alkol.
L’introduzione ai lavori è curata dal Prof. Roberto Curtolo Dirigente dell’Istituto Russell-Newton e ognuno degli interventi sarà moderato da un Dirigente degli Istituti Comprensivi di Scandicci.

L’ingresso è libero a ogni contributo di discussione e condivisione e sarà anche un’opportunità di aggiornamento professionale per gli insegnanti, con il rilascio di un attestato di partecipazione ai sensi delle norme Miur.
La cittadinanza è invitata.